Erasmus SveziaUtile da sapere

Sebbene la Svezia sia un paese meno gettonato per l’Erasmus, tuttavia anche l’Erasmus in Svezia merita attenzione ed è un’esperienza intensa per diversi motivi. La Svezia è un paese molto civile e questo si rispecchia anche e soprattutto nel sistema universitario e nel rapporto studente-docente, diverso da quello italiano. Con l’Erasmus in Svezia gli studenti hanno infatti la possibilità di instaurare un rappporto informale e diretto con i docenti, persone molto alla mano, aperte, disponibili ed estremamente amichevoli. Le strutture dei campus realizzate in legno, sono moderne e molto ospitali, dei veri e propri luoghi pensati per gli studenti e l’organizzazione e i servizi per gli studenti sono invidiabili. Per fare l’Erasmus in Svezia bisogna conoscere un pò di inglese, la lingua maggiormente parlata anche all’università, ma la lingua ufficiale è lo svedese, quindi l’Erasmus in Svezia è anche un’occasione unica per imparare o approfondire lo svedese.

Come muoversi

Se decidete di fare l’Erasmus in Svezia non potete farvi mancare un viaggio nelle principali città svedesi come Stoccolma, Uppsala, Goteborg o Lund, tutte città universitarie da vivere. Si può viaggiare in treno o in pullman, comodi e veloci, anche se un pò cari. Molti studenti usano la bicicletta come mezzo per muoversi in città.

Dove dormire

Per l’alloggio gli studenti dell’Erasmus in Svezia possono fare affidamento su una vasta rete di ostelli per la maggior parte gestita dalla STF. Un posto letto in ostello parte dai 18,00 euro. L’alternativa sono gli appartamenti che possono essere affitati da più studenti.

Mangiare e bere

Anche se la Svezia non è molto economica, è possibile sazziarsi con poco, soprattutto gli studenti dell’Erasmus in Svezia, che possono per la maggior parte delle volte usufruire delle mense o ristoranti interni alle università. Per un pasto veloce si trovano facilmente i falafel e la pizza. Esistono menù speciali in molti ristoranti per circa 6-12,00 euro che includono un buffet, un piatto caldo, una bibita e il caffè. Durante le innumeroevoli pause gli studenti dell’Erasmus in Svezia, possono incontrarsi per il rito del fika che è un’istituzione sociale in Svezia: una pausa per prendere un tipico caffè servito self service e scabiare due chiacchiere con gli amici. L’acqua purtroppo in Svezia è molto cara circa 2,00 euro per una bottiglia piccola. Per risparmiare parecchio, il vino o la birra è meglio comprarli in un punto vendita statale Systembolagets, la vendita degli alcolici sono infatti monopolio dello stato.

Tempo libero e divertimento

Gli studenti dell’Erasmus in Svezia spesso la sera organizzato feste dove si mangia e beve a prezzi molto convenienti. Ci sono anche alcune discoteche e locali dove incontrarsi. Nel tempo libero uno degli sport ricreativi più popolari è il pattinnaggio sul ghiaggio su lunga distanza.

Svezia online

Gli indirizzi utili da segnarsi per l’Erasmus in Svezia:

Informazioni Svezia, treni, pullman, informazioni Stoccolma.