Erasmus Lione

Tra le città francesi Erasmus c’è anche Lione, con circa 415 mila abitanti, è conosciuta come capitale gastronomica della Francia. A Lione infatti ci sono talmente tanti ristorante in ogni piazza o via, come in nessuna altra città francese. Fare l’Erasmus a Lione è un’ottima scelta, anche perché la città è davvero bella. Spaccata in tre zone dai fiumi Rodano e Saona, Lione ha un centro, Le Presqu’Ile e strette e caratteristiche stradine a ciottoli nella parte vecchia della città. Lione inoltre è storicamente nota perché patria di diversi personaggi tra cui i fratelli Lumière.

Come muoversi

Gli studenti dell’Eramus a Lione si possono muovere bene a piedi, nel piccolo centro storico della città, magari con l’ausilio dei tram o della metropolitana. Quest’ultima ha 4 linee che si snodano nella città rendendo gli spostamenti veloci. Lione ha una zona più collinare, nella quale si può arrivare a piedi se si sceglie di fare una passeggiata un po’ in salita o, in alternativa con le due linee della funicolare, comoda e soprattutto molto panoramica. Le funicolari partano dalla Cattedrale di Sant-Jean e portano alle principali colline cittadine, Croix-Rousse e Fourvière. Se avete la passione per la bicicletta allora l’Erasmus a Lione fa per voi. La città è attrezzata molto bene per pedalare: piste ciclabili, bici in affitto o a prezzi ridotti e gratuite per la prima mezz’ora con Velo-V, la rete di stazioni sparse per la città dove prendere e lasciare la bicicletta.

Dove dormire

In generale Lione è abbastanza cara, come nel resto della Francia. Gli studenti Erasmus a Lione possono però optare per un appartamento in affitto da dividere. In questo modo anche le spese di luce, gas, Internet ed altro vengono divise. A Lione ci sono anche diverse residenze universitarie, alle quali si può inoltrare la domanda per un posto letto prima della partenza per l’Erasmus a Lione.

Mangiare e bere

Come già detto Lione è la capitale gastronomica della Francia, una delle città dove si mangia meglio. I ristoranti quindi meritano, anche se sono un po’ cari. Nel centro di Lione i prezzi aumentano rispetto alle zone più periferiche. In generale una birra costa circa 3-4,00 euro, mentre il caffè costa 1,00 euro. Per un pasto si può optare per una baguette a 0,90 centesimi, il pane francese venduto spesso ancora caldo da farcire a piacere.

Tempo libero e divertimento

Gli studenti Erasmus a Lione possono acquistare la Lyon City Card, che permette di entrare gratis in alcuni musei e offre agevolazioni sui trasporti ed i monumenti della città. Per scoprire le bellezze della città il modo migliore è passeggiare, per esempio a partire dalla parte nuova di Lione che si snoda attorno a Place Bellecour (una delle più grandi piazze d’Europa) e a Rue Victor Hugo, importante asso commerciale della città. Tanti anche i musei da visitare come il Musée de l’Imprimerie (museo della stampa) e il Museo di Belle Arti di Lione uno dei più grandi musei francesi ed europei.

Gli indirizzi utili da segnarsi per l’Erasmus a Lione:

Lione, biciclette.