erasmus Amsterdam

Se si sceglie di fare l’Erasmus in Olanda, la capitale Amsterdam è senza dubbio una meta azzeccata. Una delle città del nord Europa più belle e con sistemazioni per l’alloggio a basso costo, Amsterdam è considerata la porta d’ingresso di un paese molto piacevole e facile da visitare. Oltre ad essere una città molto caratteristica, con i suoi innumerevoli canali che l’attraversano, Amsterdam è anche una città a misura d’uomo, non troppo grande, senza inquinamento, facilmente percorribile in bicicletta, il mezzo di trasporto più economico e pratico utilizzato da tutti gli olandesi, o anche a piedi.

Come muoversi

Se si opta per un mezzo di trasporto più veloce al posto della bicicletta, ci si deve fornire della OV-chipkaart un biglietto elettronico che sostituisce il classico ticket. In ogni casto la scelta è vasta tra tram, bus, metro, taxi nella versione da terra o in acqua vista la presenza dei canali che tagliano la città.

Dove dormire

Per la ricerca di una sistemazione gli studenti dell’Erasmus ad Amsterdam possono affidarsi a “De Key”, un’agenzia perfettamente organizzata con alloggi validi, economicamente e come comfort e struttura in generale, con prezzi che variano dai 150,00 ai 500,00 euro. Ovviamente per una sistemazione provvisoria per gli studenti Erasmus ad Amsterdam appena arrivati in città, ci sono gli ostelli sempre a buon mercato.

Mangiare e bere

L’Erasmus ad Amsterdam dal punto di vista “culinario” non è un problema, vale la pena anche per il cibo multietnico, per tutti i gusti e caratteri. La cucina olandese mischia infatti diverse tradizioni culinarie internazionali soprattutto quella indonesiana per esempio con il rijsttafel un vero e proprio buffet dove assaggiare piatti diversi come riso e carne speziati, verdura e frutta. Ci sono tantissimi ristoranti ad Amsterdam, quindi la scelta è ampia. L’immancabile birra è d’obbligo, essendo la bevanda più famosa tra gli olandesi e uno dei divertimenti per gli studenti Erasmus ad Amsterdam è visitare i beershop, dove vengono serviti tipi diversi di birra in bicchieri di tutte le forme e dimensioni.

Tempo libero e divertimento

Il divertimento e il puro relax ad Amsterdam non mancano di certo. Gli studenti dell’Erasmus ad Amsterdam da subito si immergono nello stile di vita degli olandesi di questa città, a cui piace molto fare pause durante la giornata magari in un caffè a leggere un libro. Per una pausa all’aria aperta invece c’è il Voldelpark un parco all’inglese dove soprattutto in estate si organizzano concerti di musica classica, jazz e rock. Ci sono poi i musei che gli studenti dell’Erasmus ad Amsterdam non possono perdere, almeno quello più famoso di Van Gogh o il Rijksmuseum il più grande in Olanda. Infine non manco i bar e i locali dove passare la serata con gli altri studenti dell’Erasmus ad Amsterdam. La vita notturna si concentra nelle aree di Leidseplein e Rembrandtplein dove ci sono ristoranti, bar e discoteche.

Amsterdam online

Gli indirizzi utili da segnarsi per l’Erasmus ad Amsterdam :

Amsterdam, alloggi, informazioni, trasporti, biciclette.