classifica facoltà economia censis 2010

classifica facoltà economia censis 2010

La migliore facoltà di Economia si trova all’Università di Padova che arriva prima nella classifica di Censis-Repubblica 2010 riconfermando la posizione dell’anno scorso e del 2008. 110 alla produttività e ai rapporti internazionali, 93 alla ricerca, 85 alla didattica. È questa la pagella che il Censis compila per la facoltà dell’ateneo veneto.

Subito a seguire, al secondo e terzo posto troviamo a pari merito l’Università di Pavia e quella di Trento – che raggiungono un punteggio medio di 97,8 – e poi l’Università di Roma Tor Vergata che si riconferma terza classificata come nel 2009.

Tra le altre università della capitale ripida salita per l’Università Roma Tre che avanza di ben 16 postazioni rispetto alla classifica 2009, passando dal 26° al 10° posto con un punteggio medio di 91,5. Un po’ meglio anche la Sapienza che dal 33° posto dello scorso anno passa al 21° a pari merito con l’Università della Calabria e con un punteggio di 84,5.

Quarta e quinta classificata l’Università di Modena e Reggio Emilia e l’Università di Siena con un punteggio rispettivamente di 96,5 e 95,3. A seguire Siena, Ancona e Parma, Piemonte Orientale e Udine, Bergamo, Trieste.

Di quattro posti sale l’Università di Milano Bicocca quest’anno al 18° posto contro il 22° dello scorso anno. Ultime in classifica le Università del Mezzogiorno. Agli ultimi tre posti l’Università di Salerno, l’Università della Tuscia e Napoli Parthenope.

L’identikit del laureato in Economia. Secondo i dati resi noti dall’Indagine di Almalaurea sul profilo dei laureati 2009, lo studente di economia è nella maggior parte dei casi una donna (53,1 per cento), con alle spalle una formazione superiore tecnica o scientifica, che spesso e volentieri finisce fuori corso (nel 63,2 per cento dei casi).

Sbocchi lavorativi. Le figure che possono essere ricoperte dal laureato in economia sono le più varie. Dall’analista finanziario al commercialista, dal funzionario di banca al consulente autonomo. Secondo le statistiche la laurea in Economia è ancora tra quelle più richieste dal mercato del lavoro, come conferma l’ultima indagine Gidp sui laureati.