domani test ammissione medicina 2013

Ultime ore col fiato sospeso per gli 84.165 giovani che si sono iscritti al test di ammissione a Medicina e Odontoiatria 2013. Domani alle 11.00 inizierà in tutta Italia la prova più attesa, che assegnerà i 10.157 posti disponibili per i corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia e i 984 destinati a quelli in Odontoiatria e protesi dentaria.

I candidati, che affronteranno un questionario di 60 domande (20 in meno rispetto all’anno scorso) a risposta multipla con un tempo massimo a disposizione di 100 minuti, dovranno cercare di raggiungere un punteggio pari almeno a 20 per superare la prova e poi sperare di rientrare in una delle posizioni utili in graduatoria, che da quest’anno anche per il test di ammissione a Medicina sarà unica su tutto il territorio nazionale.

Le prove saranno valutate come segue: 1,5 punti per ogni risposta corretta, meno 0,4 punti per ogni risposta sbagliata e 0 punti per ogni risposta non data. Tra le novità per il test di ammissione a Medicina 2013 c’è la riduzione delle domande di cultura generale, che saranno solo cinque, mentre venticinque riguarderanno il ragionamento logico, quattordici la biologia, otto la chimica e altre otto saranno dedicate a fisica e matematica.

Un’altra novità – molto meno gradita – è il cosiddetto ‘bonus maturità’, la cui introduzione ha scatenato una lunga scia di polemiche. Viste le dichiarazioni delle ultime ore, tuttavia, la grande incognita per i candidati che affronteranno domani il test di ammissione a Medicina 2013 è capire se effettivamente il punteggio aggiuntivo sarà tenuto in considerazione oppure no. Il bonus dovrebbe, infatti, essere abolito già domani in Consiglio dei ministri, quando si discuterà il nuovo decreto sulla scuola. La cancellazione del provvedimento (che dovrebbe preludere a una sua riscrittura in vista di una futura reintroduzione) dovrebbe divenire operativa dal 2014, ma non è escluso che le pressioni delle associazioni studentesche e le critiche piovute da più parti spingano a non tenerne conto nemmeno quest’anno.

Clicca qui ed esercitati per il test di ammissione a Medicina 2013 con le simulazioni gratuite di Universita.it