corso disability manager

corso disability manager

Prenderanno il via a gennaio 2010 e dureranno tre mesi i corsi universitari per disability manager attivati presso l’ateneo di Parma e l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Si tratta di una nuova figura tecnica che si occuperà, in ogni comune con più di 50 mila abitanti, di organizzare e armonizzare le politiche a favore dei disabili, grazie a una formazione a 360° che riguardi tutti gli aspetti della vita di una persona.

A parlarne è stato ieri a Roma Giovanni Paolo Bernini, assessore al Personale e all’organizzazione del Comune di Parma, capofila nell’adozione di questa novità prevista nel ‘Libro bianco su accessibilità e mobilità urbana’ voluto dal ministro del Welfare, Maurizio Sacconi.

Presentando il volume insieme a Sacconi e al sindaco di Parma, Pietro Vignali, Bernini ha spiegato che “il disability manager sarà il responsabile comunale in materia di disabilità, con la funzione di promuovere e controllare le politiche dell’ente in questo ambito”.

La nuova figura professionale dovrà lavorare sull’abbattimento delle barriere architettoniche della città, sull’urbanistica e sull’architettura, sui lavori pubblici e sui trasporti locali fino alle scuole, assicurandosi che l’ambiente urbano diventi sempre più a misura di disabile.