Concorso Istat primi tecnologi 2012

L’Istituto nazionale di statistica bandisce un concorso per la copertura di 11 posti di primo tecnologo riservati a laureati.

Concorso per laureati, a chi è rivolto

Il concorso Istat primi tecnologi 2012, per titoli ed esami, mette a disposizione complessivamente 11 posti per accedere al profilo di primo tecnologo di secondo livello professionale così suddivisi nei diversi ambiti: organizzazione (1 posto); comunicazione online e social media (1 posto); uffici territoriali (2 posti); area giuridico-amministrativa (3 posti); informatica (2 posti); produzione statistica (2 posti). Per poter essere ammessi al concorso Istat primi tecnologi 2012 i candidati dovranno essere in possesso di laurea specialistica o magistrale inerente all’area concorsuale alla quale si fa domanda (come specificato nel bando). I candidati al concorso Istat primi tecnologi 2012 dovranno inoltre avere una esperienza professionale di almeno 8 anni dopo la laurea nel settore di riferimento, avere una buona conoscenza della lingua inglese scritta e parlata.

Come e quando presentare domanda

La domanda di ammissione al concorso Istat primi tecnologi 2012 può essere presentata esclusivamente via internet utilizzando l’applicazione disponibile al link www.ripam.it/stepone. La domanda dovrà essere inviata entro e non oltre le ore 23.59 dell’8 febbraio 2012. Tutti i dettagli sono disponibili nel bando completo disponibile online.

Le prove d’esame

La prova d’esame del concorso Istat primi tecnologi 2012 consiste in un colloquio, al quale saranno ammessi i candidati che avranno riportato nella valutazione titoli un punteggio pari o superiore a 56/70. Il colloquio consisterà nella discussione dei titoli presentati, nell’accertamento della conoscenza della lingua inglese e dell’uso di sistemi e applicazioni informatiche.

Prossime comunicazioni

La data in cui si terrà il colloquio sarà comunicata ai candidati al concorso Istat primi tecnologi 2012 almeno 20 giorni prima della data stessa. Contestualmente saranno comunicati anche i punteggi ottenuti dai titoli. Bando completo.