concorso operatore amministrativo Laziodisu

E’ indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 18 posti di Operatore Amministrativo, categoria B3, nel ruolo del personale di Laziodisu – sedi di lavoro Roma, Latina, Cassino e Viterbo. Al concorso possono partecipare tutti coloro in possesso di diploma di scuola superiore, con un’età non inferiore ai 18 anni.

Come e quando presentare la domanda

La domanda di partecipazione al concorso, deve essere redatta in carta semplice secondo il modello predisposto, debitamente sottoscritta in originale e corredata da fotocopia di un documento d’identità personale e dalla documentazione prevista nel bando. La domanda deve essere inviata entro il 14 aprile 2011 a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento a: LAZIODISU, via Cesare De Lollis 24/b – 00185 Roma. In alternativa la domanda può essere presentata per via telematica mediante PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata ufficio.personale@pec.laziodisu.it.

Le prove d’esame

Le prove concorsuali consisteranno in 2 prove scritte e 1 prova orale. La prima prova scritta, a contenuto teorico, verterà su nozioni diritto amministrativo e nozioni contabilità pubblica. La seconda prova scritta avrà contenuto teorico-pratico e verterà su una o più delle materie della prima prova scritta.

La prova orale consisterà in un colloquio nelle materie delle prove scritte e in nozioni di diritto costituzionale, nozioni di diritto penale, nozioni di diritto del lavoro con particolare riferimento al pubblico impiego, nozioni di diritto comunitario, nozioni di diritto regionale. La prova orale comprenderà inoltre l’accertamento della conoscenza della lingua straniera prescelta, attraverso esercizi di lettura e/o traduzione e/o conversazione e dell’uso delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse, di internet e della posta elettronica.

Prossime comunicazioni

La data e la sede in cui si svolgeranno le prove scritte sarà comunicata sul sito di Laziodisu – sezione bandi e avvisi – almeno venti giorni prima della data stabilita per l’espletamento della prova stessa.


Bando di concorso
.