concorso 220 posti Agenzia delle Entrate

E’ indetta da parte dell’Agenzia delle Entrate una selezione pubblica per l’assunzione a tempo indeterminato di 220 unità, profilo professionale assistente, per attività amministrativo-tributaria, da destinare ai Centri Operativi (COP) e ai Centri di Assistenza Multicanale (CAM). Al concorso, che prevede una prova scritta ed una prova orale, possono partecipare i candidati in possesso di un diploma di scuola media superiore di secondo grado quinquennale o titolo di studio riconosciuto ovvero dichiarato equipollente.

Il numero dei posti è così ripartito: 80 posti per il Centro Operativo di Cagliari, 40 posti per il Centro Operativo di Venezia, 40 posti per il Centro di Assistenza Multicanale di Cagliari, 20 posti per il Centro di Assistenza Multicanale di Pescara, 20 posti per il Centro di Assistenza Multicanale di Torino, 20 posti per il Centro di Assistenza Multicanale di Venezia.

Come e quando presentare la domanda

La domanda va redatta su carta libera, secondo le indicazioni contenute nel modello reperibile nel sito dell’Agenzia delle Entrate e presentata a mano o spedita entro il 27 giugno 2011, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento all’Agenzia delle Entrate – Direzione Centrale del Personale, Ufficio Selezione e Inserimento, via Giorgione 159 – 00147 Roma, o inviata a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo agenziaentratepec@pce.agenziaentrate.it.

Le prove d’esame

La procedura di selezione prevede una prova oggettiva attitudinale ed una prova orale. La prova oggettiva attitudinale consiste in una serie di quesiti a risposta multipla. La prova orale verterà invece sulle seguenti materie:

  • Elementi di diritto tributario
  • Elementi di scienze delle finanze
  • Elementi di ragioneria generale
  • Elementi di diritto amministrativo con particolare riferimento al diritto di accesso ai documenti amministrativi (l. n. 241 del 7 agosto 1990) e alla protezione dei dati personali (d. lgs. n. 196 del 30 giugno 2003)
  • Organizzazione e compiti dell’Agenzia delle Entrate
  • Lineamenti fondamentali dello Statuto dei diritti del contribuente (l. n. 212 del 27 luglio 2000)

Durante il colloquio, volto a valutare la preparazione professionale, le attitudini comportamentali e le motivazioni del candidato, anche con l’assistenza di società specializzate per lo svolgimento di prove comportamentali, si procede all’accertamento della conoscenza degli elementi di informatica (principali software applicativi d’ufficio, utilizzo di Internet e posta elettronica) e della lingua straniera scelta dal candidato tra inglese, francese, spagnolo o tedesco.

Prossime comunicazioni

La sede, il giorno e l’ora di svolgimento della prova oggettiva attitudinale saranno pubblicati il giorno 30 settembre 2011 sul sito dell’Agenzia delle Entrate. I candidati ammessi alla prova orale sono avvisati almeno venti giorni prima della data in cui la stessa deve essere sostenuta.

Bando di concorso.