Codacons ricorso test Medicina 2009

Codacons ricorso test Medicina 2009

Sono stati moltissimi i ricorsi al Tar del Lazio per i test di ammissione di Medicina e Chirurgia sbagliati. A comunicarlo è il Codacons, Coordinamento delle Associazioni per la Difesa dell’Ambiente e dei Diritti degli Utenti e dei Consumatori, dopo che lo stesso ministero dell’Istruzione Università e Ricerca ha ammesso errori nella prova di ingresso per la facoltà di Medicina e Chirurgia.

“È evidente come la presenza di errori nei test di ammissione invalidi l’intera prova – ha spiegato il presidente dell’associazione, Carlo Rienzi – molti candidati, infatti, hanno perso tempo nel tentativo di fornire la risposta corretta ai quiz incriminati, alcuni dei quali avrebbero più risposte valide o sarebbero ambigui, togliendo quindi tempo e attenzioni alle altre domande”.

Il Codacons sta quindi organizzando una comune azione legale per ottenere giustizia, invitando tutti gli studenti non ammessi a Medicina e Chirurgia a rivolgersi alla loro associazione.