In base alle informazioni contenute nel brano, rispondere alla domanda.

“Il cammino fatale, incessante, spesso faticoso e febbrile che segue l’umanità per raggiungere la conquista del progresso, è grandioso nel suo risultato, visto insieme, da lontano. Nella luce gloriosa che l’accompagna dileguansi le irrequietudini, le avidità, l’egoismo, tutte le passioni, tutti i vizi che si trasformano in virtù, tutte le debolezze che aiutano l’immane lavoro, tutte le contraddizioni dal cui attrito sviluppasi la luce della verità. Il risultato umanitario copre quanto di meschino c’è negli interessi particolari e nel dolore che lo producono.”

(G. Verga, I Malavoglia)

Quale delle seguenti affermazioni è desumibile dal brano?