Leggere il brano e rispondere alla successiva domanda.

“Nessuno dei generi teatrali coltivati dai romani ebbe origine in Roma stessa, almeno nella sua forma originaria. Durante l’età plautina, certo è che vediamo gli spettacoli teatrali, comici e tragici, allestiti a cura dei magistrati in concomitanza di particolari feste religiose. […] Se lo Stato romano si pone come unico impresario e committente, non dovettero mancare eccezioni. […] Durante la vita di Plauto, o almeno il periodo più fervido della sua attività di commediografo, le rappresentazioni teatrali si svolgono di regola in concomitanza dei: Ludi Megalenses, Ludi Apollinares, Ludi Romani, Ludi Plebei.

(C. Questa, Casina, Bur)

Quale deduzione è autorizzata dal precedente brano?