Mondo del lavoro

ripresa occupazione lauree umanistiche

Filosofi, sociologi, letterati e filologi alla riscossa! Il mercato del lavoro torna a sorridere alla lauree umanistiche

Nell'immaginario collettivo sono considerati titoli, se non proprio inutili, buoni solo per l'insegnamento e poco altro. Eppure le lauree umanistiche stanno conoscendo una ripresa occupazionale. Niente di sconvolgente, sia chiaro, ma qualcosa inizia a muoversi nel mercato del lavoro. Gli ultimi dati di AlmaLaurea... (continua...)
assunzioni di ingegneri in aumento

Assunzioni di ingegneri in aumento: +9 per cento in un anno, ma al Sud prosegue la flessione

C'è una notizia che sembra confermare che non tutte le professioni sono uguali: le assunzioni di ingegneri sono in aumento, nonostante la crisi. Lo scarso dinamismo dell'economia nazionale da anni si ripercuote anche sul mercato del lavoro, ma sembra che alcune categorie resistano un po' meglio delle altre . Secondo... (continua...)
network start up innovative

Al via un network tra start up innovative e PMI per favorire collaboazioni e sviluppo

Mettersi insieme per sfruttare i vantaggi delle collaborazioni e degli scambi tra aziende, con l'obiettivo di svilupparsi di più e più rapidamente. Questa è la filosofia che ha spinto 3mila imprese "giovani" e ad alto tasso tecnologico ad aderire al progetto "Start Up Innovative", il primo grande network di questo... (continua...)
professioni del futuro da inventare

Labor Department Usa: “Le professioni del futuro? Sono da inventare. Necessarie intraprendenza e flessibilità”

Le professioni del futuro non esistono ancora. A dirlo è il Labor Department Usa in un recente rapporto, nel quale si evidenzia come lo strapotere della tecnologia - che causa mutamenti sempre più rapidi e imprevedibili - modifichi continuamente lo scenario, sancendo la rapida ascesa di alcune figure e l'altrettanto... (continua...)
piano di reclutamento dei docenti

Influenze positive, studiare con i professori migliori fa guadagnare di più

Seguire i più bravi ha influenze positive, anche sul portafogli. Studiare con i professori migliori sarebbe, secondo una recente ricerca pubblicata dalla Banca d'Italia, la chiave per guadagnare di più una volta laureati. Se a qualcuno questo può sembrare ovvio, perché i docenti più preparati formano laureati più... (continua...)