candidati rettore università pisa

candidati rettore università pisa

Cambia rettore l’Università di Pisa che ha appena ufficializzato l’elenco dei candidati a succedere al rettore uscente, Marco Pasquali, ordinario di Chimica generale e inorganica alla facoltà di Scienze Matematiche dello stesso ateneo. Si tratta di quattro candidature tra cui anche una donna, che sarebbe anche la prima a candidarsi per la carica nell’ateneo pisano. I quattro candidati: Massimo Mauro Augello, Paolo Miccoli, Nicoletta De Francesco, e Antonio Lucacchini sono stati nominati ieri all’interno del Palazzo dei congressi di Pisa, davanti al corpo elettorale.

Si voterà a partire dal 20 settembre, queste le prime informazioni relative ai turni elettorali che si susseguiranno poi nei giorni successivi. In particolare, il primo turno di elezioni è fissato nei giorni dal 20 al 23 settembre. A partire da lunedì 4 ottobre e fino a giovedì 7 ottobre sarà poi la volta del secondo turno di votazioni. In caso di ballottaggio i giorni interessati saranno a partire dall’11 ottobre.

Diversi i programmi comunicati dai candidati a rettore all’Università di Pisa, anche se volti ad un obiettivo comune, quello del miglioramento dell’ateneo. In particolare tre di loro – tutti escluso Antonio Luccacchini – avrebbero dichiarato di voler prendere le distanze dal tipo di politica accademica del collega Pasquali. Tra le priorità dei candidati, l’internazionalizzazione dell’ateneo, la trasparenza della governance, la conservazione del carattere pubblico dell’università, la stabilizzazione dei precari, la valorizzazione del merito.