Borse studio regionali Padova 2009/2010

A chi sono rivolte
Anche la Regione Veneto attraverso la convenzione con l’Università di Padova assegna borse di studio regionali.

Possono presentare la domanda per concorrere alle borse, gli studenti dei corsi di laurea triennale, laurea specialistica, laurea magistrale, laurea specialistica a ciclo unico, laurea magistrale a ciclo unico e al vecchio ordinamento, e di dottorato di ricerca.

Gli studenti, a seconda del corso di studi frequentato, possono concorrere all’assegnazione della borsa di studio per un diverso numero di anni o semestri a partire dall’anno di prima immatricolazione al sistema universitario.

L’importo

Gli importi delle borse 2009/2010 sono i seguenti:

  • studenti fuori sede massimo 4.671,00 euro, minimo 2.335,50 euro
  • studenti pendolari massimo 2.577,00 4.671,00 euro, minimo 1.288,50 euro
  • studenti in sede massimo 1.762,00 4.671,00 euro + un pasto giornaliero gratuito, minimo 881,00 euro

Per gli studenti iscritti in regime di studio a tempo parziale l’importo della borsa di studio è corrisposta interamente in denaro in questo modo:

  • studenti fuori sede massimo 2.335,50 euro, minimo 1.167,75 euro
  • studenti pendolari massimo 1.288,50 euro, minimo 644,25 euro
  • studenti in sede massimo 881,00 euro, minimo 440,50 euro

I requisiti richiesti
Per concorrere alle borse regionali dell’Università di Padova, oltre ad essere iscritti all’università, bisogna possedere precisi requisiti di reddito e di merito, specificati sul bando di concorso 2009/2010.

Come e quando presentare la domanda
Gli studenti interessati alle borse devono compilare esclusivamente via internet, la domanda di borsa online insieme all’attestazione inerente le proprie condizioni economiche, o scheda ISEE, da richiedere ad un ufficio CAF (Centro di Assistenza Fiscale).

Queste sono le scadenze:

  • Gli studenti iscritti ai corsi di laurea triennale, laurea specialistica, laurea magistrale, laurea specialistica a ciclo unico, laurea magistrale a ciclo unico e al vecchio ordinamento devono presentare la domanda e l’attestazione ISEE entro le ore 13:00 del 30 settembre 2009
  • Gli studenti iscritti ai corsi e alle scuole di dottorato di ricerca senza borsa di studio ministeriale devono presentare la domanda e l’attestazione ISEE entro le ore 12:00 del 31 dicembre 2009.

Come riportato sul bando delle borse regionali dell’Università di Padova 2009/2010, gli studenti disabili interessati alle borse, possono usufruire di alcune agevolazioni. In particolare nell’indicazione della determinazione dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) e dell’Indicatore della Situazione Patrimoniale Equivalente (ISPE). Inoltre gli studenti disabili saranno agevolati nella considerazione del numero di anni per i quali possono partecipare alla borsa di studio.

Tutti i dettagli sulle borse regionali venete 2009/2010 sono sul bando di concorso.