borse studio Marche

A chi sono rivolte

Il Pio Sodalizio dei Piceni ha aperto un bando di concorso per destinare borse di studio per l’anno accademico 2010-2011. Le borse sono riservate agli studenti residenti nelle Marche o agli studenti marchigiani residenti a Roma e provincia.

Nello specifico le borse sono suddivise così: 13 agli studenti marchigiani residenti nelle Marche che si iscrivono al primo anno di corsi universitari in Roma; 4 agli studenti marchigiani residenti a Roma che intendono frequentare il primo anno di corsi universitari nelle Marche; 2 agli studenti marchigiani residenti a Roma o nelle Marche che si iscrivono al primo anno di corsi universitari che non esistono a Roma o nelle Marche; 6 agli studenti marchigiani residenti fuori Roma e fuori le Marche oppure all’estero che si iscrivono al primo anno presso Università di Roma o delle Marche. Inoltre altre borse di studio speciali sono assegnate per frequentare corsi di perfezionamento all’estero.

L’importo

L’importo delle borse di studio è di 6.200,00 euro.

I requisiti richiesti

Per concorrere all’assegnazione delle borse occorre essere residenti nelle Marche o studenti marchigiani residenti a Roma o provincia.

Come e quando presentare la domanda

Le domande di ammissione al concorso relative agli studenti residenti nelle Marche devono essere presentate direttamente o tramite posta, entro il 20 settembre 2010 alla Amministrazione della Provincia delle Marche in cui il candidato ha la residenza. Per le domande per le borse per gli studenti delle Marche residenti a Roma e provincia devono essere inviate negli stessi termini e tramite Raccomandata A.R. al Pio Sodalizio dei Piceni, via di Parione 7 – 00186 ROMA. Infine le domande di ammissione al concorso per le borse speciali devono essere inviate con Raccomandata A.R. al Pio Sodalizio dei Piceni via di Parione 7 – 00186 Roma, entro il 30 novembre 2010.

Per un corretto invio della domanda di partecipazione al concorso si può fare riferimento al bando di concorso da scaricare sul sito dell’associazione Pio Sodalizio dei Piceni.