borse e premi Enel studenti ingegneria nucleare

Il programma nucleare italiano si sviluppa anche grazie all’università, attraverso la formazione dei futuri tecnici specializzati destinati all’industria di settore e ai nuovi impianti di generazione. Per questo motivo Enel finanzia borse di studio e premi di laurea destinate agli studenti delle facoltà di Ingegneria attraverso un progetto attivato in collaborazione con le facoltà di Ingegneria energetica e nucleare di 5 atenei italiani: Politecnici di Milano e Torino, Università di Pisa, Università Sapienza di Roma e l’Università di Palermo.

L’importo

Le borse di studio consistono ciascuna in 6.000,00 euro destinati a studenti iscritti al primo anno della laurea specialistica in ingegneria nucleare o energetica. I premi di laurea sono destinati a iscritti al secondo anno della laurea specialistica in ingegneria nucleare o energetica, che conseguiranno il titolo nell’anno accademico 2010-2011 e consistono ciascuno in un finanziamento di 3.000,00 euro.

I requisiti

Il concorso Enel per borse di studio e premi di laurea è rivolto agli studenti iscritti negli atenei italiani di Milano e Torino, Università di Pisa, Università Sapienza di Roma e l’Università di Palermo.

Come e quando presentare la domanda

Le domande di partecipazione per le borse di studio o i premi di laurea Enel, devono essere inviate entro il 14 marzo 2011. Per l’invio della propria candidatura è necessario fare riferimento ai singoli bandi di concorso delle 5 università:

Bandi Politecnico di Milano, Bandi Politecnico di Torino, Bandi Università Sapienza di Roma, Bandi Università di Pisa, Bandi Università di Palermo.