Borse mobilità Leonardo

A chi sono rivolte

L’APEA di Enna, in partenariato con il “Consorzio Leonardo” scarl, con l’Associazione Culturale Campus e con l’AIM Giosef di Roma, promuove il progetto “E.MA: ENERGY MANAGER”. Il progetto rientra nel programma di mobilità Leonardo Da Vinci e intende assegnare a giovani lavoratori, neolaureati e diplomati universitari 25 borse di mobilità. Le 25 borse di mobilità Leonardo sono divise così: 10 sono destinate ei residenti nel Lazio e 15 ai residenti in Sicilia.

L’importo e la durata

Ciascuna borsa di mobilità Leonardo vale per uno stage di 12 settimane in aziende di paesi dell’Unione Europea, tra cui Spagna, Portogallo, Lituania, Germania e Malta. I tirocini dovranno essere realizzati nel periodo compreso tra dicembre 2010 e aprile 2011. Inoltre i beneficiari delle borse di mobilità Leonardo riceveranno un contributo per le spese di viaggio, vitto, alloggio e trasporti.

I requisiti richiesti

I candidati alle borse di mobilità Leonardo devono essere giovani lavoratori, neolaureati o diplomati universitari presso le facoltà di Ingegneria, Architettura, Economia e Commercio, Scienze Agrarie, Matematica, Fisica e/o equipollenti. Inoltre i candidati devono essere residenti nel Lazio o in Sicilia e devono avere una buona conoscenza della lingua del paese di destinazione o dell’inglese.

Come e quando presentare la domanda

La domanda di partecipazione, compilata su apposito modulo, dove essere spedita alla APEA – via Bagni 21, 94100 Enna entro il 30 ottobre 2010, con allegati i documenti richisti dal bando di concorso.