borse di studio Regione Toscana 2012

La Regione Toscana, attraverso il decreto dirigenziale n.5087 del 31 ottobre 2012, ha emesso 17 borse di studio destinate a giovani laureati provenienti dagli Stati membri dell’Unione Europea da usufruirsi presso le cinque Direzioni Generali.

A chi sono rivolte

Le borse di studio Regione Toscana 2012 si rivolgono a giovani laureati italiani o provenienti da uno Stato membro dell’Unione Europea che abbiano conseguito il titolo di studio dopo l’anno 2007 con una votazione pari o superiore a 100/110 (o equivalente). Per la tipologia di diploma di laurea richiesto per le borse fare riferimento ai singoli bandi emessi per ciascuna posizione.

I soggetti interessati, al momento della presentazione della domanda per le borse di studio Regione Toscana 2012, devono essere in possesso di un’adeguata conoscenza della lingua italiana (se provenienti da altri Stati dell’UE) oppure di essere in possesso di cittadinanza italiana. I candidati all’assegnazione delle borse di studio Regione Toscana 2012 devono altresì dimostrare di non avere ottenuto, nei 12 mesi precedenti la scadenza dei termini di presentazione della domanda, borse di studio, tirocini o altre sovvenzioni dalla Regione Toscana, oltre che dimostrare di non essere coinvolti in attività di lavoro dipendente pubblico o privato, attività professionale autonoma a carattere non occasionale, essere fruitori di borse di studio, analoghi assegni, servizio civile di durata superiore a 4 mesi.

Gli interessati potranno presentare una sola domanda per una sola borsa di studio tra quelle messe a disposizione.

L’importo e la durata

Gli assegnatari delle borse di studio Regione Toscana 2012 riceveranno 500 euro mensili per l’intera durata del progetto, corrispondente a 12 mesi.
Le attività di studio e ricerca connesse alle borse di studio si svolgeranno presso le cinque Direzioni Generali della Regione Toscana: Presidenza; Organizzazione e Risorse; Competitività del sistema regionale e sviluppo delle competenze; Politiche territoriali, ambientali e per la mobilità; Diritti di cittadinanza e coesione sociale.

I requisiti

Di seguito i requisiti domandati ai candidati interessati a fare domanda per una delle 17 Borse di studio Regione Toscana 2012:

  • essere in possesso di cittadinanza italiana o di cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea con adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • diploma di laurea conseguito dopo il 2007 con votazione pari o superiore a 100/110 che risulti in linea con i requisiti richiesti dal bando di interesse del candidato;
  • non essere stati titolari, nei 12 mesi precedenti alla scadenza dei termini di presentazione della domanda, di borse di studio, tirocini o altre sovvenzioni della Regione Toscana;
  • non essere coinvolti in attività di lavoro dipendente pubblico o privato, attività professionale autonoma a carattere non occasionale, essere fruitori di borse di studio, analoghi assegni, servizio civile di durata superiore a 4 mesi.

Come e quando presentare domanda

La domanda di partecipazione per le 17 borse di studio Regione Toscana 2012, redatta in carta semplice utilizzando anche in fotocopia l’apposito modulo allegato ad ogni avviso, deve essere inviata esclusivamente per via telematica entro il 26 Novembre 2012 secondo le modalità indicate nei singoli bandi.
La scelta dei vincitori avverrà al termine di una procedura di selezione che terrà conto della valutazione dei titoli curriculari e di un colloquio, il cui calendario sarà pubblicato sul sito web della Regione Toscana il 3 Dicembre 2012.

Bandi delle 17 borse di studio Regione Toscana 2012 suddivise per Direzioni Generali

Direzione generale Presidenza

Direzione generale Organizzazione

Direzione generale Competitività del sistema regionale e sviluppo delle competenze

Direzione generale Diritti di cittadinanza e coesione sociale

Direzione generale Politiche territoriali, ambientali e per la mobilità