Borse di studio MAE Svizzera 2016

La Confederazione Elvetica e le università di Basilea, Friburgo, Ginevra, Neuchatel, San Gallo, Svizzera italiana e Losanna offrono borse di studio cantonali rivolte a studenti italiani che intendano proseguire gli studi in Svizzera.

A chi sono rivolte

Le borse di studio MAE Svizzera 2016 sono rivolte a studenti, laureati e ricercatori italiani di età non superiore ai 35 anni che intendano proseguire il proprio percorso di studi in Svizzera, quindi per completare la laurea oppure per svolgere attività di ricerca in diversi settori.

L’importo e la durata

Le borse di studio MAE Svizzera 2016 coprono periodi da 1 a 10 mesi di studi, i contributi previsti vanno dai 900 ai 1.900 franchi svizzeri mensili (830 – 1750 euro) a seconda della borsa. Le borse di studio sono finanziate dalle singole università ed è possibile candidarsi per più di una borsa.

I requisiti

Per candidarsi alle borse di studio MAE Svizzera 2016 bisogna essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • età inferiore ai 35 anni;
  • essere studente, laureato o ricercatore in vari settori.

Come e quando presentare domanda

Per candidarsi alle borse di studio MAE Svizzera 2016 (solo cantonali) bisogna seguire la procedura online disponibile sul sito del Ministero degli Affari Esteri italiano ed inviare la domanda cartacea (copia di quella online più la documentazione elencata all’interno dei singoli bandi disposti dalle università svizzere) all’Ambasciata di Svizzera in Italia, Via Barnaba Oriani 61, 00197 Roma. Coloro che vogliono candidarsi per l’università di Zurigo devono compilare sia l’application sul sito del MAE, sia sul sito dell’ateneo. La scadenza per l’invio delle candidature è fissata al 12 gennaio 2016.

Bando borse di studio MAE Svizzera 2016