borsa studenti disabili Marche

A chi è rivolta

L’ANMIC – Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili – sede di Pesaro e Urbino, bandisce anche quest’anno un concorso per assegnare 1 borsa di studio riservata esclusivamente a giovani studenti disabili iscritti ad una università della regione Marche, nonché studenti disabili residenti nella regione Marche iscritti in una università italiana. La borsa di studio è intitolata a “Giselda Caramella”, impiegata e socia onoraria AMNIC della quale l’Associazione intende onorare la memoria. La borsa sarà assegnata alla migliore dissertazione, inerente il percorso di laurea, che abbia come oggetto la ricerca e le problematiche della disabilità.

L’importo

La borsa di studio “Giselda Caramella” ammonta a 3.000,00 euro.

I requisiti richiesti

La dissertazione inerente il percorso di laurea dei candidati deve avere per oggetto la ricerca e le problematiche della disabilità. Al concorso possono partecipare gli studenti disabili iscritti ad una università della regione Marche, nonché studenti disabili residenti nella regione Marche iscritti in una università italiana.

Come e quando presentare la domanda

La domanda in carta semplice, dovrà essere consegnata direttamente con rilascio di ricevuta, o inviata a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, all’Associazione Mutilati e Invalidi Civili via Massimo D’Azeglio 3 – 61121 Pesaro, entro il 30 giugno 2011. Alla domanda di partecipazione devono essere allegati i documenti elencati sul bando di concorso, tra cui copia del lavoro elaborato coerente con il tema della disabilità, un curriculum vitae e studiorum ed il certificato di invalidità.

Il bando di concorso può essere scaricato sul sito dell’ANMIC.