Borsa studio Parco Adamello Brenta

A chi è rivolta
Il Parco Naturale Adamello Brenta, offre 1 borsa di studio ai laureati, vecchio e nuovo ordinamento, nelle facoltà di Scienze forestali ed ambientali, Scienze agrarie, Scienze naturali, Scienze biologiche, Medicina veterinaria o equipollenti.

In particolare la borsa sarà destinata al completamento della formazione scientifica del vincitore ed all’espletamento dei programmi definiti all’interno delle attività dell’Ufficio Faunistico del Parco Naturale Adamello.

La borsa verterà sulla collaborazione con l’ufficio del Parco, con particolare riferimento alla raccolta ed analisi dei dati relativi ai progetti faunistici in corso ed alla relativa realizzazione di attività di divulgazione e comunicazione.

L’importo e la durata
La borsa di studio è di 13.725,00 euro e dura 12 mesi.

I requisiti richiesti
Sono ammessi solamente coloro che abbiano conseguito la laurea successivamente al 1° gennaio 2004 svolgendo una tesi di argomento faunistico.

La borsa di studio è assegnata tramite una selezione basata su un colloquio in lingua italiana, finalizzato ad accertare l’idoneità del candidato all’attività di studio e di ricerca. Il colloquio sarà preceduto da una preselezione che verterà esclusivamente sulla valutazione dei curricula. Sul bando di concorso sono indicati gli argomenti su cui sarà incentrato il colloquio, che comunque verterà su argomenti connessi al tema di ricerca oggetto della borsa di studio.

Come e quando presentare la domanda
La domanda di ammissione deve essere indirizzata al Parco Naturale Adamello Brenta, Via Nazionale 24, 38080 Strembo, e dovrà pervenire entro il 14 dicembre 2009. Inoltre è possibile inviare la domanda di partecipazione anche tramite fax al n. 0465/806699.

Alla domanda dovranno essere allegati alcuni documenti come curriculum in cui andranno evidenziati: argomento e punteggio della tesi di laurea, eventuali esperienze in ambito faunistico ed altre eventuali esperienze, eventuali altri titoli di studio oltre la laurea, eventuali pubblicazioni, lingue straniere conosciute e livello di conoscenza delle stesse.

Sul bando di concorso sono riportate tutte le informazioni utili all’invio corretto della domanda di partecipazione.