borsa studio antonio ruberti 2010

borsa studio antonio ruberti 2010

A chi è rivolta
Una borsa di studio per finanziare ricerche dedicate a metodi, modalità e strumenti di diffusione della cultura tecnico-scientifica. A bandirla è la fondazione “Antonio Ruberti”, che nel bando si rivolge a tutti i laureati italiani. Oggetto delle ricerche in questione potranno essere gli ambiti più diversi: indagini storiche o sulla museologia scientifica, analisi economiche, etiche e sociali sulla ricerca, ricerche dedicate alle pratiche della scienza.

L’importo e la durata
La durata della borsa è di 12 mesi non rinnovabili, con inizio previsto per il 1 novembre. La ricerca dovrà essere svolta in parte all’estero – per almeno due mesi – e in parte in Italia. Al vincitore della borsa di studio sarà assegnato un importo di 1.625 euro lordi mensili, che saranno maggiorati del 30 per cento durante il periodo di permanenza all’estero. Sara aggiunto anche un rimborso per il viaggio di andata e ritorno per e dal paese scelto per lo svolgimento della ricerca.

I requisiti richiesti
Per partecipare è richiesta la laurea, e particolare valore sarà dato al dottorato, soprattutto se inerente alle materie a cui il bando fa riferimento. Inoltre la borsa non è cumulabile né con altre borse di studio, né con retribuzioni di qualsiasi altro tipo.

Come e quando presentare la domanda
La domanda deve essere presentata entro il 25 agosto 2010, a mezzo plico, e deve contenere tutti i dati anagrafici, di residenza e di formazione del candidato, un curriculum, e il programma di ricerca che il candidato ha intenzione di svolgere. Per tutti i dettagli consigliamo di visionare il bando di concorso.