centro ricerca bicocca maldive

Ad aprile 2009 l’Università Bicocca di Milano aprirà un nuovo centro di ricerca e formazione alle Maldive, dove ricercatori italiani di cinque facoltà e otto dipartimenti della Bicocca, potranno collaborare con i colleghi maldiviani, per lo studio di nuove soluzioni per lo sviluppo sostenibile.

Il presidente della Repubblica delle Maldive, Mohamed Nasheed, ed il rettore dell’Università Bicocca, Marcello Fontanesi, hanno stipulato un accordo che prevede l’istituzione del nuovo centro di ricerca sull’isola di Magoodhoo, all’interno dell’atollo di Faafu.

Grazie all’istituzione di questo nuovo centro di ricerca, si realizzerà un’importante progetto di istituzione universitaria locale, dove saranno incluse anche attività di ricerca riguardanti le scienze marine e ambientali, l’energia rinnovabile, la gestione dell’attività turistica e delle aree costiere e lo sviluppo delle “biocolle”. Tutte discipline considerate fondamentali dal presidente della Repubblica delle Maldive.

I primi corsi di formazione universitaria per formare nuove guide naturalistiche da avviare alla gestione degli ambienti marini, ed allo sviluppo sostenibile degli ambienti tropicali partiranno ad ottobre 2009.