Elenco articoli scritti da: giulia.cimpanelli

Andrea Lenzi

Il presidente del Cun Lenzi: “È ora di passare dal valore legale al valore reale della laurea”

Una sollecitazione, quasi una provocazione, un'indagine di gradimento fatta dal Governo Monti, uno strumento per "aprire il dibattito sul fatto che non tutto ciò che è considerato uguale lo è veramente". Così Andrea Lenzi, presidente del Cun, il Consiglio universitario nazionale, definisce la consultazione online relativa all'abolizione del valore... (continua...)
Il senatore Guido Possa

Il senatore Possa: “Valore legale, consultazione a rischio demagogia”

Il 24 aprile termina la consultazione avviata dal governo Monti sull'eventuale abolizione del valore legale della laurea. Il senatore Guido Possa, viceministro dell'Istruzione durante il terzo governo Berlusconi e oggi presidente della commissione Istruzione e Beni culturali di Palazzo Madama, si è da subito dichiarato fortemente contrario.... (continua...)
Ivano Dionigi

Il rettore di Bologna sul valore legale: “La consultazione governativa? Il diritto allo studio è prioritario”

"Con questo tipo di consultazione il rischio è che prevalgano posizioni preconcette ed estreme su un argomento complesso, delicato e controverso. E che sia oscurata la vera priorità, quella del diritto allo studio". Così il rettore dell'Università di Bologna, Ivano Dionigi, esprime le sue perplessità riguardo la consultazione che... (continua...)
tabusi rete29aprile

Rete29Aprile sul valore legale della laurea: “Non esiste un provvedimento da abolire”

"Abolire il valore legale della laurea": un'affermazione senza fondamento per i ricercatori membri della Rete29aprile. Il 22 marzo il ministro dell'Università Francesco Profumo aprirà la consultazione pubblica in materia indetta dal governo pubblicando un documento sul quale aprire il dibattito. Il coordinamento dei ricercatori per... (continua...)
I rettori Compagno e Peroni

Profumo promuove il progetto delle università federate di Udine e Trieste

Liberalizzazione delle università, regole chiare per la costituzione di reti interateneo internazionali, riequilibrio finanziario del sistema universitario: sono queste le tematiche che Cristiana Compagno, rettore dell'Università di Udine ha proposto al ministro dell'istruzione, Università e Ricerca, Francesco Profumo,... (continua...)