Importanti novità in arrivo per gli studenti dell’Università di L’Aquila. Mentre a Coppito si è svolta ieri la prima sessione di laurea post terremoto, con il conferimento della laurea ad honorem allo studente scomparso Lorenzo Cinì, ad Avezzano è stata organizzata un’assemblea degli studenti universitari.

Dalle date di esami e sessioni di laurea alle tasse universitarie, sino ai libretti accademici: durante l’assemblea di Avezzano sono stati trattati tutti i temi “pratici” di maggior interesse per gli studenti.

L’assemblea tra studenti e rappresentanti del Senato accademico dell’Università di L’Aquila si è svolta ieri presso l’Auditorium della Chiesa Santo Spirito di Avezzano. L’incontro ha permesso di fare un po’ di chiarezza circa la ripresa della normale attività universitaria.

Ecco le novità più importanti:

  • Esami e Lauree
    Vista l’assoluta priorità di permettere agli studenti di proseguire gli studi e ai laureandi di completare il proprio percorso accademico, sarà probabilmente istituita una sessione d’esame permanente che consentirà agli studenti di sostenere gli esami in qualsiasi giorno, previo accordi con i docenti.
  • Libretti universitari
    L’università ha comunicato che sono stati recuperati i dati telematici con le carriere universitarie degli studenti aggiornate al 23 marzo. Chi dal 24 al 5 aprile avesse sostenuto appelli di esame, potrà presentare un’autocertificazione delle prove sostenute da far confermare al docente. Nonostante i dubbi sollevati dagli studenti, l’ateneo ha comunicato di non disporre di altre soluzioni, considerando anche che moltissimi libretti universitari sono stati perduti dagli studenti nelle macerie
  • Tasse universitarie: seconda rata
    L’università avrebbe proposto al Ministro Tremonti la sospensione del pagamento della seconda rata delle tasse universitarie per gli studenti. Il provvedimento resterebbe ancora in attesa di approvazione.
  • Sedi distaccate
    Non vi è ancora alcuna notizia ufficiale circa lo spostamento delle sedi di Facoltà; l’ateneo ha rassicurato gli studenti in merito a tutte le “voci di corridoio” mai confermate.

Gli studenti hanno mostrato parecchie perplessità soprattutto circa “condizionale” usato dai rappresentanti del Senato Accademico per tutte le voci elencate. Per aggiornamenti costanti sulle decisioni dell’ateneo per le singole Facoltà, si rimandano quindi gli studenti al sito internet dell’Università di L’Aquila.