psicologia

L’ammissione a Psicologia per legge non risulta tra quelle a numero chiuso. Eppure è sempre più prassi comune che per l’ammissione a Psicologia le facoltà istituiscano un test di ammissione, selettivo e obbligatorio, per tutti i candidati che vogliono iscriversi ai corsi di laurea di questa branca di studi.

Vediamo dunque quali sono le caratteristiche dell’Ammissione a Psicologia.

Pre-requisiti

Per l’ammissione a Psicologia è necessario dimostrare di possedere i seguenti requisiti di base:

  • competenze di cultura generale,
  • comprensione verbale, logico-matematico-statistica
  • fondamenti di biologia.

Durata e Argomenti

Gli argomenti d’esame per l’ammissione a Psicologia sono:

  • Matematica e nello specifico: insiemi numerici e calcolo, geometria, funzioni, algebra classica, statistica e probabilità, risoluzione  di problemi matematici;
  • Biologia

In genere il tempo che viene concesso per sostenere il test di ammissione a Psicologia può variare da una a due ore e i quesiti hanno sempre una struttura a risposta multipla.

I candidati interessati, invece, a sostenere la prova per il corso di laurea in Discipline per il Servizio Sociale, uno degli indirizzi che rientra nell’ammissione per Psicologia, devono rispondere a domande su argomenti diversi e specifici, come storia contemporanea, attualità, educazione civica e letteratura.

Classificazione

Per l’ammissione a Psicologia la commissione giudicante per attribuire il punteggio totale si basa per il 60-65% sul punteggio del test e per il 35-40% sul voto riportato all’esame di maturità. In caso di parità tra candidati verrà data priorità al candidato più giovane.

Per quanto riguarda la valutazione delle prove per il corso di laurea in Discipline per il Servizio Sociale, i criteri di classificazione sono gli stessi utilizzati per l’ammissione a Psicologia: esistono penalizzazioni per le risposte errate e i punti assegnati per quelle corrette sono identici. Anche per l’ammissione a questo corso di laurea ha un’importanza relativa, nella formulazione del punteggio finale del candidato, il voto dell’esame di maturità.

Clicca qui ed esercitati con i test di ammissione di Universita.it