ammissione area sanitaria

L’ammissione alle professioni sanitarie ovvero ai corsi di laurea triennale del campo sanitario, come: ostetricia, infermieristica, fisioterapia, ortottica, dietistica, etc., è regolata per legge dal numero programmato e prevede l’utilizzo di test di accesso obbligatori e selettivi. Le caratteristiche del test d’ingresso vengono stabilite direttamente dal MIUR.

Una prerogativa specifica dell’ammissione alle professioni sanitarie è quella di lasciare la scelta del luogo dove sostenere la prova alla discrezione del candidato, che può proporre tre possibili opzioni così da utilizzare tutti i posti disponibili.

Pre-requisiti

Le conoscenze pregresse richieste per l’ammissione alle professioni sanitiarie, e ai singoli corsi di laurea triennale inclusi in questo ambito, sono le competenze maturate durante il percorso di studi nella scuola media superiore. Tali conoscenze comprendono:

  • Logica
  • Comprensione dei testi
  • Cultura generale

Argomenti e durata

Il test per l’ammissione alle professioni sanitarie di solito verte su argomenti settoriali rispetto all’indirizzo di studi prescelto e quindi su discipline attinenti al settore scientifico, quali:

  • Biologia
  • Chimica
  • Fisica
  • Matematica

In genere la durata della prova per l’ammissione alle professioni sanitarie è di circa due ore e lo svolgimento del test avviene in data unica in tutti gli atenei d’Italia. Visto che la prova viene strutturata ogni anno dal MIUR, il numero delle domande e le loro caratteristiche possono comunque variare di anno in anno.

Classificazione

L’ammissione alle professioni sanitarie prevede delle classifiche singole per ogni percorso formativo attivato presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia. Per i criteri di classificazione va tenuto conto che, in caso di parità, viene favorito in ordine decrescente il punteggio ottenuto dal candidato nella risoluzione dei quesiti, secondo un ordine prestabilito delle discipline d’esame. In caso di ulteriore ex aequo otterrà un punteggio complessivo maggiore il candidato più giovane.

Clicca qui ed esercitati con i test di ammissione di Universita.it