Università degli Studi di PerugiaFacoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Perugia
Borgo XX Giugno, 74 – 06121 PERUGIA
Telefono: +39 075.585.60.72 / 60 / 62
Fax: +39 075.585.60.87 / 61
e-mail: segrdida.agraria@unipg.it

La Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Perugia, dalle origini antichissime, sorge in un’antica abbazia benedettina (sede originaria sin dalla sua fondazione), e rappresenta da sempre uno dei punti di riferimento sul piano nazionale per quel che riguarda lo studio teorico e pratico delle discipline legate al territorio, all’agricoltura e alle produzioni animali.

L’offerta formativa conta diversi corsi di laurea sia di I che di II livello che mettono gli studenti in condizione di approfondire i singoli campi in cui si suddividono le scienze agrarie: il mondo delle coltivazioni, quello del verde e quello relativo agli animali. Gli insegnamenti proposti affrontano sia gli aspetti tecnici sia quelli gestionali, per formare professionalità che possano inserirsi nel mondo del lavoro in maniera competente e scrupolosa.

La Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Perugia gode della collaborazione con la Fondazione per l’Istruzione Agraria e offre agli studenti la possibilità di mettere in pratica le conoscenze acquisite attraverso esperienze sul campo presso le aziende agrarie di Casalina e S. Apollinare e presso l’Orto Botanico.

L’offerta formativa di I livello della Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Perugia

  • Biotecnologie (Interfacoltà)
  • Economia e Cultura dell’Alimentazione
  • Produzioni Animali (Interfacoltà)
  • Scienze Agrarie ed Ambientali
  • Scienze e Tecnologie Agroalimentari

L’offerta formativa di II livello della Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Perugia

  • Agricoltura Sostenibile
  • Biotecnologie Agrarie e Ambientali
  • Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana (Interfacoltà)
  • Scienze Zootecniche (Interfacoltà)
  • Sviluppo Rurale Sostenibile
  • Tecnologie e Biotecnologie degli Alimenti

Sito web della Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Perugia