Agraria Modena e Reggio Emilia

Agraria Modena e Reggio Emilia

È l’Università di Modena e Reggio Emilia l’ateneo con il migliore corso di laurea in Agraria. Secondo la classifica Censis delle facoltà infatti l’università emiliana quest’anno si classifica al primo posto dopo avere occupato nel 2008 il sesto posto nella graduatoria con un punteggio di 96,8.

Sono 22 le Università in Italia che danno la possibilità di laurearsi in Agraria, ma in cosa consiste questo corso di studi?

All’interno della tradizionale offerta didattica sono stati attivati negli ultimi anni nuovi corsi che fanno capo a questo indirizzo come Scienze gastronomiche, Biotecnologie, Ristorazione o Territorio e ambiente.

Gli sbocchi lavorativi sono diversi: un laureato in Agraria può sostenere l’esame di stato per diventare libero professionista come dottore agronomo o forestale, controllore igenico e sanitario o ruoli tecnici all’interno di enti pubblici o privati per la realizzazione del verde urbano o ornamentale.

A rimontare nella classifica del Censis riferita alle Università con la migliore offerta didattica in Agraria è anche Parma, che nel 2009 passa dal terzo al secondo posto con 95,5 di punteggio. Cala invece il rendimento della facoltà di Perugia, che dal primo posto dello scorso anno passa al terzo con un punteggio di 95,5.

Ultime nella classifica le Università di Palermo e Reggio Calabria: la prima con un punteggio di 72,3 e la seconda con un punteggio di 72.